I migliori Vini Bianchi del Piemonte selezionati per Voi

Chardonnay A Taj - CASCINA CASTLET

chardonnay-a-taj-cascina-castletProduttore: CASCINA CASTLET scheda produttore

 

Etichetta

Per scegliere il nome a questo nuovo vino, la nostra azienda ha indetto un concorso tra clienti ed amici; in tantissimi hanno risposto e un centinaio di proposte sono state scritte sull’etichetta in ordine sparso e casuale a formare quasi una nuvola di parole che evocano i vari aspetti del vino, usando metafore e dialetto, semplici sintagmi, provocatori solecismi e ricercate antiche dizioni; da questa nuvola di significati emerge A TAJ, al centro, come una scelta naturale.

Nome

In piemontese A TAJ significa utile, bello, che giunge al momento giusto; un nome adeguato ad un vino nuovo, giovane, nato per essere di compagnia alla gente che ama la buona tavola.

Vitigno

Fu il Marchese Filippo Asinari di San Marzano, nella prima metà dell’Ottocento, a coltivare per primo su queste terre Il vitigno Chardonnay, importandolo direttamente dalla Francia. I nostri vigneti, coltivati a controspalliera, su terreni mediamente sciolti, hanno una densità - d’impianto di circa 4500 ceppi per ettaro. La resa in uva è di circa 85 quintali pari a 59 ettolitri di vino.

Vendemmia

La vendemmia si svolge a mano nella prima decade di settembre, quando l’uva raggiunge una perfetta maturazione. I grappoli, mondati degli acini immaturi o guasti sono depositati delicatamente in cassette e avviati alla vinificazione nel più breve tempo possibile.

Vinificazione

Il mosto ottenuto per pressatura soffice, viene raffreddato e decantato staticamente. La fermentazione alcolica, con l’impiego di lieviti selezionati si svolge ad una temperatura media di 18°C. Il vino viene conservato sulle sue fecce fini in recipienti di acciaio inossidabile fino all’imbottigliamento.

Affinamento e conservazione

Per le sue caratteristiche di freschezza, è immesso al consumo poco tempo dopo l’imbottigliamento. Date le nobili origini del vitigno questo vino potrebbe essere conservato alcuni anni, ma il nostro consiglio è di consumarlo giovane al fine di trarre il massimo piacere dalla sua fragranza.

Caratteristiche organolettiche

Bellissimo colore giallo paglierino con riflessi verdolini appena accennati. Profumo ampio, intenso, fruttato e floreale, assai gradevole e molto persistente. Sapore asciutto, ben strutturato e gradevolmente acido; delicato ed elegante, è nobilitato da una lunga persistenza aromatica.

Gradazione alcolica

13%Vol.

Servizio e abbinamenti

Ottimo come aperitivo, ideale con gli antipasti e gradevole accompagnamento di primi piatti conditi con salse leggere e secondi piatti a base di pesce e crostacei. Va servito alla temperatura di 10-12°C. in bicchieri tulipano dalla bocca leggermente svasata e stelo lungo.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Designed by Agenda365.it - Via Dante Alighieri, 8 - Beinasco (TO) 10092 Italia Tel. 011 700 400 Fax. 011 700 420 - P.Iva 10224700012