Pinot Bianco Sanct Valentin – ST. MICHAEL-EPPAN

ST. MICHAEL-EPPAN scheda produttore

È dal 2001 che il Pinot Bianco è entrato a far parte della prestigiosa linea Sanct Valentin. Rese particolarmente basse da selezionate parcelle garantiscono un vino di eccellente qualità. Affinato in legno, si distingue da un lato per forza e pienezza, dall’altro per chiarezza e fine mineralità. La sua longevità testimonia una qualità fuori dall’ordinario.

.

Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Regioni

Aziende

Vitigno

Tipologia

Denominazione

Generale

  • Denominazione: Alto Adige DOC Pinot Bianco Sanct Valentin

  • Uva: Pinot Bianco

Vigneto

  • Zona di produzione: vigne selezionate ad Appiano Monte (450-600m)

  • Esposizione: Sud-Sud/Est

  • Terreno: ghiaiosi a contenuto calcareo e presenza di argilla

  • Resa: 45 hl/ha

  • Forma di allevamento: Guyot

  • Età del vigneto: 10 a 32 anni

  • Vendemmia: metà a fine settembre, raccolta e selezione manuali delle uve

Lavorazione

  • Vinificazione: una metà svolge in barrique-tonneaux le fermentazioni alcolica e malolattica e una macerazione sui lieviti. La parte rimanente è vinificata in grosse botti di quercia. Dopo poco meno di un anno i due vini sono assemblati e maturano assieme per altri otto mesi in contenitori d’acciaio.

Caratteristiche

  • Colore: giallo con riflessi verdognoli

  • Profumo: delicati aromi di mela, melone e vaniglia

  • Gusto: vellutato, fresco ed elegante, concentrato

  • Abbinamento: accompagnatore esclusivo, ideale per i piatti di pesce come ad esempio carpaccio di tonno, polipo su tartare di patate e olive, o i piatti ai frutti di mare come gli scampi alla griglia. Si sposa anche agli asparagi, alle carni bianche, ai piatti tipici della cucina regionale come “Schlutzkrapfen” o gnocchetti di spinaci.

  • Temperatura di servizio: 10-12°

  • Capacità di invecchiamento: 10 anni ed oltre

Dati analitici

  • Gradazione alcolica: 14 %

  • Acidità: 5,35 gr/lt

Compare listings

Confrontare