CRACCO

Galleria Vittorio Emanuele II - 20121 MILANO (MI)

CRACCO

Galleria Vittorio Emanuele II - 20121 MILANO (MI),

Maestro nell’arte della cucina così come in quella della comunicazione, lo Chef si nutre di stimoli, come è necessario ad ogni artista degno di questo appellativo. Sono le medesime sollecitazioni che sottopone al vaglio della sua clientela, che lo ammira e non manca mai. Piatti che riscrivono i dettami delle proposte gourmet e si equilibrano con sapori tradizionali, quasi domestici, con punte di eclettismo culinario. Una proposta familiare reinventata fin dalla base, con sapori e prodotti del luogo in vesti totalmente nuove per stupire il suo pubblico e conquistare ogni variegata necessità. Carlo Cracco: quando solo il nome è già una promessa.

 
Chi siamo

Chef Patron: Carlo Cracco. 

 
Specialità

Il menù propone portate inaspettate, come zuppa di pesce in crosta e tuorlo d’uovo marinato con asparagi verdi e tartufo nero, ma anche piatti della tradizione, come il riso mantecato alla zafferano, midollo alla piastra e ragù di fegatini. Cantina con più di 2.000 etichette e 10.000 bottiglie, dedicata sia alla vendita che alla degustazione, con una selezione di vini principalmente italiani e francesi, per molti ancora inedita.

 
Dettagli

All’interno del Ristorante, il Fumoir, in stile Art Deco, e la Sala G. Mengoni, un luogo privilegiato, con un accesso esclusivo riservato alle occasioni private.

 

Compare listings

Confrontare